In Giappone la guida è a SINISTRA, è possibile noleggiare un'auto esibendo la propria patente in corso di validità.


La patente di guida

 

Se volete guidare in Giappone, è necessaria, a seconda di dove si vive, una delle seguenti patenti:

  • una patente rilasciata dalla Commissione per la sicurezza pubblica in Giappone
  • una patente internazionale, in conformità con la Convenzione di Ginevra del 1949 (nota: uno straniero con una patente internazionale basata su un’altra convenzione ad esempio quella di Vienna, non è autorizzato a guidare in Giappone).
  • Le patenti rilasciate dalla Svizzera, Belgio, Germania, Francia e Italia sono valide se accompagnate da una traduzione in giapponese. Questa traduzione si può ottenere nelle rispettive ambasciate di questi paesi e alla JAF (Japan Automobile Federation).

 

 

Autobus

Gli autobus in Giappone sono meno cari della metro e dei treni, ma ovviamente sono più lenti, si paga solitamente il biglietto quando si scende e non quando si sale, negli extra urbani, quando si sale si prende il biglietto direttamente sull'autobus, e al momento di scendere lo si mette nella macchinetta sotto visualizzata che calcolerà il costo in base alla distanza

 

 

Si possono utilizzare i pass giornalieri, per esempio a Kyoto, è molto utile usarli, con 500 yen, si può prendere l'autobus per tutta la giornata.